Nuvole

[a Claudia] Capita raramente di riuscire a vedere l'attimo in cui una nuvola nasce. Eppure esiste, ve lo giuro: c'è un istante in cui dal nulla compare una punta di bianco sopra l'azzurro e questo bianco minuscolo cresce fino a diventare una nuvola immensa nel cielo. Le nuvole fanno una vita [...]

L’arte di attendere

Se c'è qualcosa in cui sono bravo è attendere. Non credo di essere nato bravo, forse avevo una predisposizione, non so. Sta di fatto che ora sono qui, fermo, e non ho nessuna intenzione di muovermi. Di tutte le illusioni che ho incontrato quella di cambiare le cose mi sembra [...]

L’attesa e la fuga

Ci sono luoghi da cui vuoi solo fuggire e nonostante il tuo desiderio sia forte e rabbioso non puoi fare altro che aspettare. L'anticamera del dottore è l'esempio più facile, così come l'aula piena di studenti prima di un esame. Ma io penso a luoghi più grandi, senza muri visibili, che sanno essere prigioni [...]

C’era il silenzio

Credo sia stata colpa delle parole. Le parole costano poco a volte, anche quelle sincere. Per anni sono uscito di casa col buio e ho guidato su strade sconosciute per il gusto di perdermi altrove. Ma un viaggio notturno non è così potente quanto una voce che dice quello che vuoi sentire. Servirebbe tempo [...]

Una porta aperta (e nera)

Nulla attira la mia attenzione. E forse è proprio questo che c'è intorno a me: nulla. Non riesco a definire nemmeno il colore di quello che mi circonda, non so nemmeno che ambiente è: se dicessi bianco, non luce, bianco, se parlassi di una specie di nebbia che non è nemmeno nebbia, forse ci andrei [...]

Sono solo molto lontani

Alla fine è solo un ammasso di ferraglia. Tutti a fotografare, tutti con le facce stupite. Ci sono tante cose che potreste fare per migliorare la vostra vita, tanti luoghi in cui potreste essere, e invece siete qua a perdere tempo. Perrier camminava nel corridoio panoramico, il punto più alto. Non si avvicinava ai vetri [...]