Everyman

di Philip Roth La vita che lentamente si appanna, la vitalità che sparisce e si allontana, il ricordo della giovinezza e della forza fisica. La malattia che inesorabile entra nel quotidiano.  Sì può scrivere un libro con questo tema centrale senza scivolare nel retorico o privando il lettore del gusto di una buona [...]

Toccare le nuvole

di Philippe Petit C'è qualcosa di incredibilmente immaturo (e allo stesso tempo bellissimo) in questa storia. Nel rompere le regole solo per compiere un gesto estetico e di sfida. L'arroganza del protagonista ci guida in una specie di Ocean's Eleven senza la rapina, con uno stile ingenuo che veste alla perfezione il personaggio: [...]

Elementi di stile nella scrittura

di William Strunk Jr Elementi di stile è uno di quei libri da cui ti aspetti tanto e quel tanto quando arrivi a leggerlo è diventato un troppo. Come se non bastasse l'edizione italiana sbaglia secondo me il tiro, non tanto per alcune imprecisioni (che comunque ci sono) piuttosto per la scelta editoriale [...]

Alzate l’architrave, carpentieri e Seymour. Introduzione

di J. D. Salinger Le parole di Salinger si muovono con la stessa lucidità e dolcezza dei movimenti di un giocoliere. È in grado di passare mezzo libro ruotando intorno all'unico personaggio assente: assente dal suo matrimonio e assente anche dalla storia. "Alzate l'architrave, carpentieri" è questo: quattro o cinque personaggi che ruotano [...]